Royal Wedding Rewind: Re Hussein di Giordania sposa (allora) Lisa Halaby, alias la Regina Noor

Facciamo un viaggio indietro nel tempo, nel 1978, e ammiriamo il look sano e senza tempo del matrimonio dell’americana Lisa Halaby, che probabilmente conoscete come Regina Noor – la donna americana che è diventata la quarta moglie di Re Hussein di Giordania. (È l’ultima della nostra serie di donne americane che si sono sposate in famiglie reali, insieme a Meghan Markle, Grace Kelly e Hope Cook). La regina Noor era una laureata di Princeton che ha incontrato il re in circostanze molto vaghe – sono sicuro che non era scandaloso, solo irrilevante, ma se era scandaloso, per favore ditemelo – e sembra che fosse (e sia ancora) molto filantropica e orientata alla comunità, sia come regina che ora. (Il pezzo molto completo di Unofficial Royalty su questo matrimonio afferma che suo padre ha presentato la coppia, e anche che lei ha “agonizzato” sulla proposta per più di due settimane.)

È sempre illuminante leggere la copertura di questi matrimoni scritta contemporaneamente; La copertura del Washington Post di questo è abbastanza interessante, ed è molto divertente leggere la copertura del Princeton Alumni Weekly, che è sorprendentemente pettegola, e che include la linea Wiki-deep-dive-esque, parlando di Hussein, “anche se un rinomato playboy in gioventù, ha visto suo nonno assassinato, suo padre fatto impazzire sul trono, e numerosi attentati alla sua stessa vita.” Sembrano un sacco di cose! Anche questo è un pezzo affascinante del New York Times, scritto cinque mesi dopo il matrimonio, ed essenzialmente per controllare la transizione di Noor verso la regina di Giordania; sembra molto franco. L’abito della regina Noor è stato disegnato da Christian Dior (anche se presumibilmente è basato su un abito di Yves St Laurent che già possedeva, e lo vedo), e onestamente, qualcuno potrebbe indossarlo oggi al suo piccolo matrimonio all’aperto e tutti ne sarebbero deliziati:

Portrait de la Reine Noor de Jordanie et du Roi Hussein

Bonus points per un bouquet perfettamente proporzionato! (Anche il suo velo, che si vede un po’ meglio nello scatto successivo, è molto bello.)

Ritenete la loro torta, che ho letto essere una torta di frutta:

Matrimonio del re Hussein di Giordania con la regina Noor

C’è qualcosa di più emozionante che tagliare la torta con una spada? Io sostengo che non c’è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *