Quanto olio per il riscaldamento domestico userò quest’inverno – 24/7 Prezzi scontati dell’olio per il riscaldamento domestico e consegna a Long Island

Uso medio dell’olio per il riscaldamento domestico a Long Island

La domanda più comune tra le persone che usano olio per il riscaldamento domestico è quanto olio avrò bisogno quest’inverno. Non c’è da meravigliarsi, dato che l’olio da riscaldamento viene consegnato in quantità esatte (come il carbone e la legna, e a differenza dell’elettricità del gas naturale), quindi è meglio stimare il consumo con la massima precisione possibile prima della stagione di riscaldamento, consentendoci di pianificare il budget stagionale di riscaldamento. Ecco una stima di quanti galloni di petrolio usa una casa di medie dimensioni a Long Island.

Temperatura esterna media del giorno in °F | Galloni approssimativi utilizzati in 24 ore
15 7.8
20 7.0
25 6.2
30 5.3
35 4.5
40 3.7
45 2.8
50 2.0

oil-tank-removal-installazione Ci sono molti fattori che determinano il vostro consumo annuale di olio da riscaldamento. Considerando che non hai cambiato il tuo stile di vita e le tue aspettative riguardo alla temperatura della stanza e al tempo trascorso in casa, puoi avere una prospettiva, ma è difficile prevedere quale sarà il tempo a lungo termine. La maggior parte dei sistemi di previsione del tempo accurati possono darvi previsioni che possono mostrarvi le “probabili tendenze del tempo” per un periodo da 5 a 30 giorni. E la stagione di riscaldamento a Long Island dura da cinque a sei mesi. È meglio usare valori medi e basarsi sulla propria esperienza delle stagioni precedenti. Dal 2010 ci sono stati inverni sia rigidi che miti, anche alcuni inverni sono stati medi.

Molti abitanti di Long Island vi diranno valori diversi del loro consumo di carburante durante una stagione, anche se le dimensioni delle loro case sono simili. È perché non tutte le case sono uguali, anche se sono costruite seguendo lo stesso progetto. Una casa potrebbe essere identica a un’altra, ma il suo isolamento termico potrebbe essere compromesso, le finestre potrebbero essere usurate e l’impianto di riscaldamento potrebbe essere vecchio o non mantenuto correttamente. Ecco perché si dovrebbe sentire che qualcuno può consumare solo 600 galloni per riscaldare una casa di 2.000 piedi quadrati, mentre qualcun altro può avere bisogno di ben 1.500 galloni per la sua casa della stessa dimensione, o almeno simile.

In media, una casa di 2.000 piedi quadrati a Long Island consumerà circa 700-900 galloni durante un inverno mediamente freddo.

Ci sono una serie di misure che si possono prendere per ridurre il consumo di olio combustibile. La maggior parte di queste si ripaga rapidamente.

  • Comprare olio combustibile di alta qualità. L’olio a basso contenuto di zolfo e/o che contiene dal 5% al 20% di biocarburante brucia in modo più efficiente e prolunga la vita del vostro forno.
  • Manutenzione rigorosa. I controlli annuali sono un must. La sostituzione dei filtri dell’aria almeno diverse volte durante l’anno, e la pulizia regolare dei filtri, dell’ugello del bruciatore e di altre parti sensibili sono anche essenziali. Questo dovrebbe aiutare il vostro bruciatore a mantenere il suo livello di efficienza.
  • Termostati intelligenti. Anche se non sono proprio economici, possono aiutarvi a usare il vostro combustibile in modo più intelligente. Con un termostato intelligente brucerete meno petrolio, soprattutto quando non siete in casa. Quando vai al lavoro la mattina, si fermerebbe il riscaldamento della casa, per riavviarlo un’ora o meno prima del tuo ritorno. Giorno dopo giorno, si può risparmiare davvero molto. Questi termostati possono anche essere controllati a distanza utilizzando un’applicazione per smartphone, quindi non avrete nemmeno preoccupazioni mentre tornate a casa da un lungo viaggio.
  • Cash on Delivery (COD) invece un contratto di carburante. L’olio in contrassegno è di solito venduto ad un prezzo scontato, e si può sempre specificare una quantità che meglio si adatta alle vostre esigenze e al vostro budget. È inoltre possibile effettuare ulteriori risparmi confrontando i prezzi su un sito web di confronto dei prezzi dell’olio combustibile come HeatingOilExpress.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *