Medicare copre le lenti a contatto?

Mentre Medicare copre alcuni servizi oculistici, di solito non paga gli esami oculistici o le lenti a contatto. Alcuni dei servizi oculistici che la Medicare originale (parti A e B) può coprire includono:

  • esame annuale del glaucoma per le persone ad alto rischio (compresi quelli con diabete o una storia familiare di glaucoma)
  • esame annuale per verificare la retinopatia diabetica per quelli con diabete
  • chirurgia della cataratta
  • test diagnostici o screening per la degenerazione maculare

Copertura della parte B di Medicare

Medicare Parte B è la parte di Medicare che copre la maggior parte dei servizi medici, come le visite mediche, le attrezzature mediche durevoli e i servizi di prevenzione. Di solito non copre le lenti a contatto.

Tuttavia, c’è un’eccezione. Se si sottopone ad un intervento di cataratta, Medicare Part B coprirà un paio di lenti a contatto correttive dopo l’intervento.

Quando si sottopone a un intervento di cataratta, il suo oculista inserirà una lente intraoculare, che a volte può cambiare la sua visione. Di conseguenza, probabilmente avrai bisogno di nuove lenti a contatto o occhiali per correggere la tua visione. Anche se porti già gli occhiali, è probabile che tu abbia bisogno di una nuova prescrizione.

È importante sapere che Medicare pagherà le nuove lenti a contatto dopo ogni intervento di cataratta con inserimento di lenti intraoculari. Normalmente, gli oculisti eseguono l’intervento solo su un occhio alla volta. Se hai un intervento per correggere un secondo occhio, puoi ottenere un’altra prescrizione di lenti a contatto in quel momento.

Tuttavia, anche in questa situazione, le lenti a contatto non sono totalmente gratuite. Lei pagherà il 20 per cento dell’importo approvato da Medicare, e si applica la sua franchigia della Parte B.

Inoltre, dovrà assicurarsi di ordinare le lenti a contatto da un fornitore approvato da Medicare. Se di solito ordina le sue lenti a contatto da un certo fornitore, si assicuri di chiedere se accetta Medicare. In caso contrario, potrebbe essere necessario trovare un nuovo fornitore.

Copertura della Parte C

Medicare Advantage o Medicare Parte C è un’alternativa al Medicare originale che combina la Parte A e la Parte B. Per attirare gli abbonati, molti piani Medicare Advantage offrono benefici dentali, uditivi, visivi, e anche di fitness.

I piani Medicare Advantage possono variare notevolmente nella copertura della vista che offrono. Secondo uno studio del 2016, quelli con la copertura della vista di Medicare Advantage pagavano ancora il 62% dei costi out-of-pocket per la cura della vista.

Esempi di servizi che i piani Medicare Advantage possono coprire in relazione alla vista includono:

  • esami oculistici di routine
  • esami per l’adattamento di montature o prescrizioni di lenti a contatto
  • costi o copagamenti per lenti a contatto o occhiali

I piani Medicare Advantage sono spesso specifici della regione perché molti implicano l’uso di fornitori in rete. Per cercare i piani disponibili nella sua zona, visiti Medicare.gov’s Find a Medicare Plan tool.

Se trovi un piano che ti interessa, clicca sul pulsante “Dettagli del piano”, e vedrai una lista di benefici, inclusa la copertura della vista. Spesso ti viene richiesto di acquistare i tuoi contatti da un fornitore della rete per assicurarti che il piano li copra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *