Imparare l’ingegneria elettrica

Ispezioni generali
Per il motore monofase, fare quanto segue:
(1) Controllare l’aspetto del motore. Controllare che non ci siano bruciature, danni al corpo o alla ventola di raffreddamento o all’albero.
(2) Ruotare manualmente l’albero del motore per esaminare le condizioni dei cuscinetti. Controllare che l’albero ruoti liberamente e senza problemi. Se la rotazione dell’albero è libera e regolare, il cuscinetto è probabilmente in buone condizioni, altrimenti considerare la sostituzione.
(3) Come per tutti i test e le ispezioni, la targhetta del motore fornisce informazioni preziose che aiutano ad accertare la vera salute del motore. Esaminare accuratamente la targhetta.
Test di continuità e resistenza di terra
Con un multimetro, misurare la resistenza tra il telaio del motore (corpo) e la terra. Un buon motore dovrebbe leggere meno di 0,5 ohm. Qualsiasi valore superiore a 0,5 ohm indica problemi con il motore.
Test di alimentazione
Per i motori monofase, la tensione prevista è di circa 230V o 208V a seconda che si stia usando il sistema di tensione del Regno Unito o dell’America. Controllate che la tensione corretta sia applicata al motore.
Test di resistenza dell’avvolgimento del motore CA
Controllate la resistenza dell’avvolgimento del motore o la lettura degli ohm con un multimetro. Poiché ci sono tre terminali – S, C, R – in un motore monofase, misurare la resistenza dell’avvolgimento:
C a S, C a R e S a R. Il valore misurato da S a R dovrebbe essere = C a S + C a R
Come regola per i motori monofase, si applica quanto segue:
(1) la lettura di Ohm tra S e R dovrebbe dare la massima lettura di resistenza
(2) la lettura di Ohm tra C e R dovrebbe dare la più bassa lettura di resistenza
(3) la lettura di Ohm tra C e S dovrebbe dare qualche valore intermedio tra quello per S a R e C a R
Ogni deviazione indica un possibile cattivo motore elettrico o un motore che richiede riparazioni.
Test di resistenza d’isolamento
Il fallimento della resistenza d’isolamento di un motore elettrico è uno dei primi segni che il motore sta per fallire. La resistenza d’isolamento si misura di solito tra gli avvolgimenti del motore e la terra usando un tester d’isolamento o un megometro. Impostare la tensione del tester di resistenza d’isolamento a 500V e controllare gli avvolgimenti del motore a terra. Controllare da C a E, da S a E, da R a E. Il valore minimo del test per un buon motore elettrico è almeno 1MΩ
Test degli ampere di funzionamento
Con il motore in funzione, controllare gli ampere a pieno carico (FLA) con un misuratore adatto o preferibilmente una pinza amperometrica e confrontarli con il FLA di targa del motore. Deviazioni dal FLA nominale potrebbero indicare problemi con il motore in prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *