Il costo per ottenere un brevetto negli Stati Uniti

Una delle domande più frequenti che mi vengono poste da inventori e aziende è quanto costa ottenere un brevetto di utilità negli Stati Uniti. Stimare i costi di un brevetto USA è una questione difficile perché molto dipende dalla tecnologia coinvolta, ma rispondere “dipende” non è particolarmente illuminante o utile. Con questo in mente, quelle che seguono sono alcune stime generali, che dovrebbero dare almeno qualche indicazione quando si cerca di fare un budget per il deposito di una domanda di brevetto presso lo United States Patent and Trademark Office. Sarà anche utile rivedere le spese dell’avvocato per i brevetti spiegate e le spese dell’ufficio brevetti degli Stati Uniti.

In primo luogo, è essenziale capire che la natura stessa del brevetto di un’invenzione significa che si deve aver creato qualcosa di unico rispetto alla tecnica precedente. Ci sono sfide inerenti alla descrizione di ciò che rende un’invenzione unica, e la legge sta solo diventando più complicata. Grazie alla Corte Suprema degli Stati Uniti, alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Circuito Federale e ai sempre più numerosi regolamenti dell’Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti, è diventato più difficile nel corso degli anni creare il tipo di descrizione scritta e le serie di rivendicazioni richieste. È ancora possibile ottenere un brevetto, e in effetti ottenere un brevetto sta diventando più facile sotto molti aspetti rispetto a 5 o 10 anni fa, ma sono finiti i giorni in cui un brevetto valido può essere ottenuto a buon mercato. Con le domande di brevetto si ottiene sempre ciò che si paga.

Potrebbe essere utile iniziare con una discussione su quei tipi di cose che influenzeranno il costo previsto per la preparazione e il deposito di una domanda di brevetto presso lo United States Patent and Trademark Office. Ovviamente, tra le considerazioni più importanti c’è l’invenzione. Il tipo di invenzione e il grado di complessità è probabilmente la singola considerazione più importante che deve essere presa in considerazione.

]

Gli inventori vogliono sempre credere che ciò che hanno è relativamente semplice e può essere facilmente descritto. Questo li porta a credere che l’intero progetto dovrebbe richiedere solo poche ore, il che significa che il costo dovrebbe essere minimo. Il primo indizio che si sta desiderando qualcosa che non è vero dovrebbe essere che si sta desiderando! Nella mia esperienza molti, se non la maggior parte o addirittura quasi tutti, gli inventori sanno nel profondo che il processo di richiesta di brevetto è un processo complesso. Se hanno esaminato i brevetti recenti nell’area della loro invenzione, sanno che c’è molto testo, un certo numero di disegni e l’intero documento è in gran parte incomprensibile per chiunque non sia completamente immerso nelle complessità del diritto dei brevetti.

In effetti, la maggior parte delle invenzioni per la maggior parte degli inventori indipendenti sono tipicamente da qualche parte nella gamma da relativamente semplice a minimamente complessa (vedi tabella qui sotto). Detto questo, se avete a che fare con un dispositivo elettronico sofisticato la vostra invenzione è quasi certamente almeno moderatamente complessa e più probabilmente relativamente complessa (vedi tabella sotto). Se la vostra invenzione è legata ad un software, l’invenzione sarà almeno molto complessa perché negli ultimi anni i tribunali stanno richiedendo enormi quantità di dettagli tecnici nella domanda di brevetto per avere qualche possibilità di ottenere, e mantenere, un brevetto software.

Se avete intenzione di ricevere un brevetto avrete bisogno di depositare una domanda di brevetto non provvisorio. Senza conoscere a fondo un’invenzione è molto difficile, se non del tutto impossibile, fornire stime affidabili sui probabili costi associati al deposito di una domanda di brevetto non provvisorio. Ciononostante, qui di seguito troverete alcune indicazioni di massima su quanto potete aspettarvi di pagare in spese legali per il deposito di una domanda di brevetto non provvisorio. Ovviamente, non parlo per l’ordine dei brevetti nel suo complesso, quindi queste sono basate sulla mia esperienza personale e sul lavoro con clienti inventori e aziende. Gli esempi sono intesi come illustrativi del livello di complessità, non per suggerire che sarebbero brevettabili. Si prega di essere consapevoli che le tasse di deposito del governo di 730 dollari sono il minimo per le piccole entità, che è come la maggior parte degli inventori indipendenti e delle piccole imprese sarà caratterizzato. Per le microentità le tasse sarebbero di 400 dollari come minimo. Vale anche la pena notare che le tasse di deposito possono essere più alte a seconda del numero di rivendicazioni che la domanda contiene. I disegni professionali, che in realtà devono essere pensati come richiesti, aggiungeranno tipicamente almeno altri $300 o $500 per un set completo di disegni. Vale anche la pena notare che praticamente nessuna invenzione è “estremamente semplice”.”

Tipo di invenzione Esempi Avvocati Tasse per il deposito Ricerca del brevetto con parere
Estremamente semplice interruttore elettrico; appendiabiti; graffetta; pannolini; paraorecchie; vassoio per cubetti di ghiaccio da $5.000 a $7.000 da $1.000 a $1,250
Relativamente semplice gioco da tavolo; ombrello; guinzaglio retrattile per cani; clip da cintura per cellulare;
spazzolino da denti; torcia elettrica
da $7.000 a $8.500 da $1.000 a $1,250
Minimamente complesso utensile manuale; tosaerba; telecamera $8.500 a $10.000 $1.250 a $1,500
Moderatamente complesso corsa sul tosaerba; dispositivi RFID semplici; concentratore solare di base, telefono cellulare da $10.000 a $12.000 da $1.500 a $1,750
Relativamente complesso dispositivo protesico ad assorbimento di shock; $12.000 a $14.000 $1.750 a $2,000
Altamente complesso Scanner di risonanza magnetica; PCR; sistemi di rete di telecomunicazione; tecnologie satellitari da $14.000 a $16.000 da $2.000 a $2,500
Software Related Software, sistemi automatizzati, metodi commerciali $16,000 + $2.500 a $3.000

Queste sono solo cifre approssimative, e le spese legali per il deposito possono certamente andare ben oltre i 15.000 dollari a seconda della complessità dell’invenzione e/o della necessità e capacità di acquisire un’ampia protezione del brevetto.

]

Quanto si spenderà per una domanda di brevetto dipende anche da cosa si vuole fare con il brevetto e se ci sono realistiche opportunità di mercato. Nel caso in cui ci siano realistiche opportunità di mercato potreste spendere di più anche per qualcosa di semplice per essere sicuri di aver coperto l’invenzione abbastanza da avere un forte brevetto risultante. A titolo di esempio, potreste probabilmente trovare un avvocato che scriva un brevetto per un metodo di business o un software per computer abbastanza a buon mercato, ma un brevetto economico relativo al computer non sarebbe così forte come una domanda di brevetto che costa 20.000 dollari o più. Il diavolo è sempre nei dettagli. Ottenere un brevetto più forte richiede più rivendicazioni e più attenzione a fornire un’adeguata divulgazione tecnica e a descrivere il maggior numero possibile di alternative, opzioni, variazioni e diverse realizzazioni. Questo, ovviamente, richiede più tempo per l’avvocato, che a sua volta richiede più tempo speso a lavorare con l’esaminatore dei brevetti per ottenere il rilascio del brevetto.

Per alcune aziende tutto ciò che hanno è la proprietà intellettuale, può essere prudente preventivare più soldi per ogni domanda perché senza una base eccezionalmente forte non ci sarà alcuna possibilità realistica di ottenere un’ampia protezione del brevetto e senza una forte protezione del brevetto non è probabile che ci siano finanziamenti disponibili dagli investitori. Senza finanziamenti non si decolla mai. Così, nel settore delle biotecnologie e nel settore del software, dove i beni tangibili sono minimi, non è affatto sorprendente sentire di start-up innovative che pagano 1,5 o 2 volte le cifre approssimative elencate sopra per ottenere una domanda che sia abbastanza completa da sostenere un intero portafoglio di brevetti.

Al fine di mantenere bassi i costi gli inventori e le piccole imprese cercheranno spesso modi per tagliare gli angoli. A volte il primo angolo che viene tagliato è la rinuncia a una ricerca sui brevetti. Questa è sempre una cattiva idea e generalmente si rivela un grosso errore. Infatti, rappresento le persone che vogliono saltare la fase di ricerca dei brevetti solo se firmano un accordo che stabilisce i pericoli della scelta di rinunciare a una ricerca sui brevetti e che sono stati specificamente sconsigliati di procedere senza una ricerca sui brevetti. Inoltre, ho recentemente intervistato Micky Minhas, che è il consulente capo per i brevetti di Microsoft, e mi ha detto: “Facciamo ricerche di anteriorità su ogni caso che presentiamo e otteniamo ancora arte non prevista”. Questo dovrebbe dirvi qualcosa sui pericoli in agguato.

Una ricerca sui brevetti è assolutamente critica perché vi darà un’idea se ha senso perseguire un brevetto in primo luogo. Le ricerche sui brevetti non danno garanzie. L’obiettivo di una ricerca sui brevetti è di raggiungere la soglia dell’80% di fiducia. Raggiungere un livello più alto richiederebbe molte migliaia di dollari, e raggiungere la quasi certezza richiederebbe milioni di dollari, quindi la ricerca che viene intrapresa è ragionevole dato il valore dell’invenzione. È anche ragionevole dato che l’arte anteriore rappresentata nelle domande di brevetto depositate per la prima volta negli ultimi 18 mesi non è semplicemente reperibile perché è richiesto dalla legge di tenerle segrete. Quindi una ricerca “senza lasciare nulla di intentato” non è possibile e non è economicamente saggio. Ma una ricerca approfondita di ciò che può essere ragionevolmente trovato porta a decisioni migliori e porta sempre a una domanda di brevetto scritta meglio che tiene conto dell’arte anteriore. Senza sapere cosa c’è nell’arte anteriore non c’è semplicemente modo di accentuare ciò che è più probabilmente unico rispetto all’arte anteriore. In altre parole, senza una ricerca state descrivendo la vostra invenzione in un vuoto.

Mentre ha senso che gli inventori facciano prima la loro ricerca, un ricercatore professionista che lavora con un avvocato di brevetti sarà sempre in grado di trovare brevetti precedenti e applicazioni in sospeso di cui non siete a conoscenza. Le ricerche fatte da un ricercatore di brevetti professionista e un parere scritto dell’avvocato variano tipicamente da $1,000 a $3,000, a seconda di: (1) la quantità di analisi scritta che volete ricevere; (2) la complessità dell’invenzione; e (3) la quantità di arte precedente scoperta che deve essere considerata. In breve, pagare per una ricerca brevettuale competente con un’analisi scritta da parte di un avvocato di brevetti è il miglior denaro che un inventore possa spendere nell’intero processo. La ricerca dirige tutto il resto del progetto di brevetto, o potrebbe mostrare che non c’è alcuna ragionevole opportunità di ottenere una rivendicazione di brevetto adeguatamente ampia e quindi il progetto dovrebbe essere abbandonato, facendo risparmiare all’inventore molte, molte migliaia di dollari.

]

Un’altra cosa che gli inventori possono fare per ridurre i costi è iniziare prima depositando una domanda di brevetto provvisorio. Una domanda di brevetto provvisoria ha bisogno di rivelare l’invenzione completamente come una domanda di brevetto non provvisoria, ma le formalità esatte sono notevolmente ridotte rendendola più facile da preparare, il che significa che costa meno. Possiamo allegare documenti a sostegno della domanda di brevetto provvisorio originariamente redatta, e ci concentriamo sull’inserire il più possibile nel documento. Nella mia esperienza, la maggior parte degli inventori che perseguono il brevetto provvisorio lo fanno perché hanno fatto un progresso interessante e vogliono proteggere ciò che possono ora mentre continuano a perfezionare e a lavorare sull’invenzione. Fatta in questo modo una domanda di brevetto provvisorio ha tutto il senso del mondo perché vi dà protezione rispetto a ciò che avete attualmente e vi permette di continuare a lavorare per migliorare l’invenzione per 12 mesi prima di dover depositare una domanda di brevetto non provvisorio

Il costo del solo tempo dell’avvocato per una domanda di brevetto provvisorio è tipicamente di almeno $2.000. La tassa di deposito è di 130 dollari per una piccola entità e i disegni costano tipicamente da 100 a 125 dollari per pagina, quindi una domanda di brevetto provvisorio di alta qualità per un dispositivo meccanico o elettrico può essere tipicamente preparata e depositata per 2.500 a 3.000 dollari. Come per le domande di brevetto non provvisorie, la tecnologia coinvolta e la complessità dell’invenzione influenzano notevolmente il prezzo indicato per una domanda di brevetto provvisorio. Per esempio, per le invenzioni legate al computer e al software il costo per preparare e depositare una domanda di brevetto provvisorio è tipicamente di 6.000 dollari più la tassa di deposito e i costi di disegno. L’aumento del costo per una domanda di brevetto provvisorio di alta qualità che riguarda il software è dovuto alla realtà che in queste domande sono richieste molte più informazioni. È davvero necessario descrivere l’architettura completa del sistema e scendere fino agli algoritmi, alle routine e alle sub-routine. Vedere A Guide to Patenting Software, Building Better Software Patents e Patenting Business Methods and Software in the U.S. Naturalmente, queste sono solo stime approssimative.

L’unica cosa che non abbiamo ancora discusso in dettaglio, che gioca un ruolo in qualsiasi preventivo che riceverete per una domanda di brevetto provvisorio o non provvisorio, è quanti brevetti e domande pubblicate si trovano in stretta relazione con la vostra invenzione. Quando si trovano molti brevetti e applicazioni pubblicate si dice che ciò rappresenta un “campo affollato di invenzioni”. Come tale, sarà necessario fare delle distinzioni sottili. Più innovazioni precedenti devono essere considerate, maggiore è il lavoro, e quindi più alto è il costo.

Per rivedere, forse un paio di esempi potrebbero essere utili. Queste stime sono ipotetiche e presuppongono che una domanda di alta qualità sia depositata con l’intento di ottenere una protezione brevettuale forte e significativa.

]

Esempio 1: Metodo implementato al computer per facilitare alcune funzionalità via Internet

  • Ricerca di un brevetto con parere di un avvocato = da $2.500 a $3.000
  • Richiesta di brevetto provvisorio preparata e depositata = $6.000
  • Tassa di deposito all’USPTO per la domanda di brevetto provvisorio = $130 (piccola entità)
  • Richiesta di brevetto non provvisorio basata sul deposito provvisorio = $10,000 a 12.000 dollari
  • Tassa di deposito all’USPTO per la domanda di brevetto non provvisorio = da 800 a 1.250 dollari (piccola entità)
  • Illustrazioni professionali per la domanda di brevetto non provvisorio = 500 dollari
  • Costo totale per il deposito della domanda di brevetto non provvisorio = 19.930 dollari.00 a $22.880 (se la domanda di brevetto provvisorio viene saltata il costo sarebbe di $130 in meno)

Esempio 2: Prodotto di elettronica di consumo

  • Ricerca del brevetto con parere dell’avvocato = $1,750
  • Richiesta di brevetto provvisorio preparata e depositata = $2,500
  • Tassa di deposito all’USPTO = $130 (piccola entità)
  • Richiesta di brevetto non provvisorio basata sul deposito provvisorio = $8,500
  • Tassa di deposito all’USPTO per la domanda di brevetto non provvisorio = $800 (piccola entità)
  • Illustrazioni professionali per la domanda di brevetto non provvisorio = $400
  • Costo totale attraverso il deposito della domanda di brevetto non provvisorio = $14.080 (se la domanda di brevetto provvisorio viene saltata il costo sarebbe $130 in meno)

Esempio 3: Strumento meccanico

  • Ricerca di un brevetto con parere di un avvocato = $1.250
  • Richiesta di brevetto provvisorio preparata e depositata = $2.000
  • Tassa di deposito all’USPTO = $130 (piccola entità)
  • Richiesta di brevetto non provvisorio basata sul deposito provvisorio = $7,500
  • Tassa di deposito all’USPTO per la domanda di brevetto non provvisorio = $800 (piccola entità)
  • Illustrazioni professionali per la domanda di brevetto non provvisorio = $400
  • Costo totale attraverso il deposito della domanda di brevetto non provvisorio = $12,080 (se la domanda di brevetto provvisorio viene saltata il costo sarebbe di $130 in meno)

I costi possono sommarsi rapidamente senza dubbio, e ci saranno costi post-filing una volta che l’esaminatore di brevetti inizia ad esaminare la domanda presentata, ma questi saranno oggetto di un articolo futuro. Comunque, dovreste preventivare almeno altri 5.000-7.500 dollari per la prosecuzione e le tasse di rilascio all’Ufficio Brevetti.

Dati gli alti costi associati all’ottenimento di un brevetto, alcuni inventori devono rinunciare al progetto, farlo da soli o cercare fornitori con sconti profondi, molti dei quali non sono avvocati o agenti di brevetti. Dovete sempre ricordare che si ottiene ciò che si paga, il che è vero in ogni aspetto della vita, quindi fate attenzione ai fornitori di sconti profondi. Prima di andare con un tale fornitore di sconti profondi assicuratevi di leggere Patent Pricing: You Get What You Pay For.

Per coloro che hanno bisogno di perseguire la protezione da soli ho sviluppato un sistema di auto-aiuto – The Invent + Patent System™ – per preparare e depositare una domanda di brevetto provvisorio. Ho usato questo sistema con i miei clienti per raccogliere informazioni da loro per facilitare il processo di applicazione. Ho usato questo processo per insegnare agli studenti di legge come redigere le domande di brevetto e migliaia di inventori hanno usato questo sistema per preparare e depositare le loro domande di brevetto provvisorio. Anche se è sempre meglio assumere un professionista se potete permettervelo, mi sento di dire che il mio sistema è migliore di qualsiasi altra cosa là fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *