Biggie Smalls

Come ha fatto Biggie Smalls a diventare così famoso?

Biggie Smalls è riuscito a diventare così famoso grazie al suo talento di cantante e cantautore. La sua tragica morte misteriosa ha aggiunto ulteriore popolarità al rapper. Ha trascorso una vita breve, ma luminosa.

Quindi, questa è la sua storia.

Figlio di un insegnante e di un politico, Christopher è stato cresciuto da una madre single a Brooklyn. Era una persona perspicace fin dall’infanzia. Il ragazzo era il re di ogni festa scolastica, dove cantava, ballava e creava rime al volo.

Sua madre lavorava molto e il ragazzo passava la maggior parte del suo tempo libero nelle strade di Brooklyn. Lì capì che il modo più breve per guadagnare soldi era vendere droga. Per spaccio di droga fu imprigionato e lì Biggie Smalls decise di cambiare vita.

Registrò diverse versioni demo delle sue canzoni e iniziò a mandarle a vari produttori. Così fu notato da Puff Daddy che lo aiutò ad iniziare la sua carriera.

Purtroppo, Biggie Small riuscì a pubblicare solo 2 album in studio. Un assassino sconosciuto gli sparò nella sua auto a notte fonda nel marzo 1997. Il nome dell’assassino di Biggie Smalls non è ancora noto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *