Barbie in The 12 Dancing Princesses

“C’è una differenza che solo tu puoi fare”.
– Barbie

Barbie in Le 12 principesse danzanti è il nono film di Barbie. È basato sulla storia dei fratelli Grimm Le dodici principesse danzanti. Il film è uscito il 19 settembre 2006. Segue la storia della principessa Genevieve e delle sue undici sorelle che vanno in un mondo magico dove i loro desideri diventano realtà.

Sommario ufficiale

“In Barbie in Le 12 Principesse Danzanti, Barbie ballerà la sua strada nei vostri cuori in questa divertente e incantevole avventura tutta nuova. Unisciti a Barbie nei panni della bella principessa Genevieve e delle sue undici sorelle principesse danzanti mentre scoprono un’entrata segreta in un mondo magico e sorprendente dove i desideri diventano realtà! Ma quando il loro padre è in pericolo di perdere il suo regno e la sua stessa vita, la principessa Genevieve e le sue sorelle devono lavorare insieme per salvare il giorno e il loro padre. Imparano che il potere della famiglia può superare tutti gli ostacoli!”

Plot

Barbie interpreta Genevieve, una principessa con undici sorelle: Ashlyn, Blair, Courtney, Delia, Edeline, Fallon, Hadley, Isla, Janessa, Kathleen e Lacey. Ogni principessa è bella e diversa, ma le dodici sorelle hanno una cosa in comune: amano tutte ballare. Vivono in un castello con il loro padre vedovo, il re Randolph. Randolph ama profondamente le sue figlie, ma a volte non riesce a capirle e sente che dovrebbero comportarsi più come principesse “appropriate”. La natura avventurosa e lo spirito libero delle ragazze sono visti come “poco femminili” e “impropri” dagli altri membri della società reale e spesso li porta a fare commenti scortesi sulle principesse. Questo scoraggia e ferisce Randolph. Credendo che le sue figlie abbiano bisogno del tocco di una donna, il re convoca sua cugina, la duchessa Rowena, al castello per aiutarle a crescere. Tuttavia, Rowena ha i suoi piani, che includono sbarazzarsi di Randolph e delle sue figlie in modo da poter prendere il controllo del regno.

Sentendo i problemi, Genevieve e le sue sorelle cercano di ragionare con Randolph, ma a causa dell’interferenza di Rowena, il re non crede loro e dice che devono ascoltare sua cugina. Nel tentativo di spezzare gli spiriti delle ragazze, Rowena rende la vita delle principesse miserabile spogliando il castello di tutto ciò che amano e facendo loro praticare un comportamento “corretto”, come sventolare. Bandisce anche la danza e il canto dal castello. Tristi per i cambiamenti, le principesse trovano conforto nella storia preferita della madre, che racconta di un regno magico dove i fiori d’oro esaudiscono i desideri e una principessa può ballare in un padiglione incantato per tre notti. Più tardi scoprono che la storia è vera. Lacey, la più giovane, vede che il suo giglio corrisponde al giglio sul pavimento. Genevieve dice a tutti di trovare sul loro libro una corrispondenza con una pietra. Genevieve prova a ballare di pietra in pietra; non funziona. Poi prova a ballare dal più vecchio al più giovane (che è in realtà pietra a pietra, solo in un modello alternato su-giù). La pietra di Lacey non funziona, così lei gira tre volte, come il personaggio della storia. Entrano nel regno magico e finiscono per ballare tutta la notte.

Lacey, la più giovane, cade e si sbuccia il ginocchio. Genevieve tampona il taglio con l’acqua di una fontana vicina, che guarisce all’istante, rivelando che l’acqua è magica. Il giorno dopo, le ragazze sono stanche e la duchessa trova le loro nuove scarpe da ballo consumate. Sospettosa, Rowena crede che siano state fuori a ballare con i principi. Nel frattempo, il ciabattino reale e interesse amoroso di Genevieve, Derek, viene ad aggiustare le loro scarpe e vede che sono ricoperte di polvere d’oro. Genevieve balla sul mosaico del padiglione esterno (la stessa danza che apre la porta magica nascosta nel pavimento della loro camera da letto) che è identico a quello della loro camera da letto. Mentre sono insieme, Genevieve chiede a Derek di scoprire le vere intenzioni di Rowena. La duchessa continua a privarli di ogni divertimento e impedisce loro di visitare o cantare al padre, che si è improvvisamente ammalato. Il medico dà a Rowena un tonico per Randolph, che lei butta via velocemente, rivelando che lo sta avvelenando.

Quella notte Rowena fa fare la guardia al suo cameriere, Desmond, fuori dalla stanza delle principesse per scoprire dove vanno. Le sorelle tornano di nascosto nel regno magico e ballano di nuovo fino a notte fonda. Nel frattempo, Derek scopre che Rowena sta rubando cimeli dal castello e tratta con uno speziale (presumibilmente per il veleno). Si affretta a tornare indietro per avvertire Genevieve e le sue sorelle. La mattina dopo, le sorelle sono ancora esauste e Rowena vuole sapere perché. Quando si accanisce su Lacey, le ragazze le dicono la verità, ma lei non ci crede e le costringe alla servitù. Quella notte, chiede di nuovo la verità, ma loro le raccontano la stessa storia. Questo fa arrabbiare Rowena ancora di più e le chiude nella loro stanza, incolpandole del cattivo stato di salute di Randolph. Ferite dalle sue parole crudeli, e a causa di una conversazione mal interpretata tra il re e Rowena, le ragazze non possono fare a meno di sentire che lei ha ragione e che il loro padre starebbe meglio senza di loro.

Franto di cuore e senza sapere cosa fare, le principesse tornano nel regno magico. Una furiosa Rowena trova le sorelle sparite la mattina dopo. Quella sera, Derek riesce finalmente a tornare al castello ma scopre che le principesse sono scomparse. Deciso a trovare Genevieve, si intrufola nella loro camera da letto. Ricordando il modello di danza di Genevieve, Derek entra nel regno magico e riferisce le sue scoperte alle ragazze. Sfortunatamente, Rowena impara a entrare nel regno magico grazie alla sua scimmia, Brutus. Rubando alcuni fiori che possono dare tutto ciò che si vuole, torna rapidamente al castello e fa distruggere a Desmond il mosaico che forma il portale, intrappolando le sorelle e Derek nel regno magico.

Pensando di essersi sbarazzata delle principesse, Rowena inganna poi il debole re Randolph per farla diventare regina ad interim fino a quando non si riprende. Intrappolate nel regno magico, le ragazze e Derek cercano di trovare una via d’uscita. Genevieve alla fine impara che è solo ballando con Derek che può aprire un’altra entrata nel loro mondo. Mentre ballano, la coppia e il resto delle principesse galleggiano in cielo e tornano a casa. Tuttavia, questo nuovo ingresso conduce al padiglione di danza della loro madre (che è identico al padiglione nel regno magico) invece che alla loro camera da letto. Una volta tornati, le sorelle e Derek scoprono che Rowena è ora regina, nuove guardie (assunte da Rowena) hanno l’ordine di catturare tutte le principesse vaganti, e le principesse sentono che il loro padre sta morendo.

Utilizzando i loro diversi talenti, le principesse disattivano le guardie ed entrano nel castello per affrontare Rowena. Ignorando gli ordini di Genevieve, Lacey entra nel castello per aiutare ma viene catturata da Desmond. Derek e Genevieve sconfiggono le armature incantate che difendono Rowena (usando i fiori magici che lei ha rubato dall’ingresso del padiglione magico), ma la duchessa ha il sopravvento quando Desmond trascina dentro Lacey. Notando che Genevieve è la fonte della resistenza delle sue sorelle contro di lei, Rowena usa i fiori per augurare a Genevieve di danzare per sempre e sempre e sempre. Ma mentre la polvere di fiori viene verso di lei, Genevieve produce il suo ventaglio e lo soffia indietro a Rowena, che invece inizia a ballare. Desmond si unisce presto a lei cercando di aiutarla, e i due cattivi danzano fuori dal castello e giù per la valle.

Si scopre che Lacey ha salvato dell’acqua dal padiglione magico. La dà a suo padre e così facendo guarisce il re morente. Randolph spiega che Rowena lo stava avvelenando e si scusa con le sue figlie per non averle creduto. Ora le capisce veramente e si rende conto che faranno grandi cose e saranno principesse meravigliose semplicemente essendo se stesse, proprio come gli ha detto la madre. Il film si conclude con tutto ciò che è stato messo a posto, mentre Genevieve e Derek festeggiano il loro matrimonio.

Cast e personaggi

  • Kelly Sheridan come Principessa Genevieve
  • Catherine O’Hara come Duchessa Rowena
  • Nicole Oliver come Principessa Ashlyn
  • Jennifer Copping come Principessa Blair
  • Lalainia Lindbjerg Strelau come Principessa Courtney
  • Kathleen Barr come Principessa Delia
  • Chiara Zanni come Principessa Edeline
  • Adrienne Carter come Principessa Fallon
  • Ashleigh Ball come Principessa Hadley e Principessa Isla
  • Britt McKillip come Principessa Janessa
  • Maddy Capozzi come Principessa Kathleen
  • Chantal Strand come Principessa Lacey
  • Shawn MacDonald come Principe Derek
  • Christopher Gaze come Re Randolph
  • Garry Chalk come Desmond
  • Peter Kelamis come Bruto e Sentinella #4
  • Nicole Oliver come Twyla
  • Gabe Khouth come Felix
  • Mark Oliver come Maggiordomo Reale, Fabian, Sentinella #1, Guardia #1
  • David Kaye come Dottore Reale e Sentinella #2
  • Jonathan Holmes come Ambasciatore di Bulovia

Altri personaggi non parlanti sono:

  • La regina Isabella
  • Thomas, lo scarafaggio
  • Richard, il ragno
  • Harold, il bruco

Locazioni

  • Castello di Re Randolph
  • Mondo magico

Musica

  • La musica del film è stata composta da Arnie Roth.
  • La colonna sonora contiene estratti dalla Sinfonia n. 4 (Italiana) di Felix Mendelssohn, tra cui:
    • Movimento III: Con Moto Moderato
    • Movimento I: Allegro Vivace
  • La colonna sonora contiene anche estratti dalla Sinfonia n. 5 (Riforma) di Felix Mendelssohn, tra cui
    • Movimento II: Allegro Vivace
  • La partitura contiene anche un altro estratto dal Sogno di una notte di mezza estate di Felix Mendelssohn
    • Marcia delle fanciulle
    • Notturno
  • Altre canzoni eseguite nel film:
    • “Derek’s Tune” un pezzo strumentale suonato da Derek per far ballare le principesse.
    • “Birthday Song” una canzone che le sorelle maggiori cantano a Janessa, Kathleen e Lacey per la loro festa di compleanno
    • “Sacerdotes Domini” di William Byrd, una canzone a cappella cantata dalle principesse per rallegrare Re Randolph.
    • “Shine” di Cassidy Ladden, il tema pop del film, suonato durante i titoli di coda.

DVD Special Features

  • Dancing on Air: Il Making of di Barbie in Le 12 Principesse Danzanti
  • Gioco di Balletto di Ricordi
  • Video musicale “Shine”
  • Galleria del Trailer

Video

Barbie™ in Le 12 Principesse Danzanti - Trailer ufficiale
Barbie™ in Le 12 Principesse Danzanti – Trailer Ufficiale
Trailer

Aggiungi una foto a questa galleria

Premi

Barbie in The 12 Dancing Princesses è stata nominata in “Outstanding Original Song – Children’s/Animated” a Arnie Roth (compositore), Rob Hudnut (paroliere), Amy Powers (paroliere) per la canzone “Shine” ai Daytime Emmy Awards 2007. Il film è stato anche nominato in “Best Animation Program or Series” a Shea Wageman (produttore) e Jennifer Twiner McCarron (produttore) e “Best Direction/Storyboarding in an Animation Program or Series” a Greg Richardson, entrambe le categorie dai Leo Awards 2007. Questo film vince anche entrambe le categorie degli Indonesian Movie Awards 2008.

Trivia

  • Alcune delle principesse di questo film appaiono in Barbie come The Island Princess, come ospiti al matrimonio della principessa Luciana e del principe Antonio e anche al matrimonio della principessa Rosella e del principe Antonio.
  • Le prime lettere dei nomi delle principesse sono in ordine alfabetico, dalla più anziana alla più giovane.
  • Il nome di Genevieve era originariamente Jocelyn, come mostrato da questo costume, questo libro, e questi marchi.
  • Il nome della principessa Isla potrebbe essere stato Principessa Ilana, dato che i marchi sono stati depositati lo stesso giorno di quello della sua sorella gemella Hadley. Questo supponendo che lo schema alfabetico dei nomi fosse ancora usato.
  • Lo stesso giorno in cui furono depositati i marchi di Ashlyn, Blair, Fallon, Kathleen, Lacey e Derek, apparvero anche i marchi della principessa Karissa e della principessa Kristyn. Molto probabilmente, Kristyn e Karissa erano nomi preliminari per due delle sorelle. Il nome Kristyn fu usato per Barbie in Pink Shoes.
  • Barbie in The 12 Dancing Princesses è il primo film di Barbie ad essere distribuito dalla Universal Studios Home Entertainment.

Goofs

  • Mentre è a tavola, Courtney sta leggendo, ma il suo libro è invisibile.
  • Al tavolo da pranzo, il collare delle sette principesse non si vede.
  • Quando Genevieve arriva in ritardo, il colore del top di Courtney è una diversa tonalità di blu.
  • Il nastro di Courtney è spesso mostrato marrone.
  • L’abito da ballo di Fallon è a volte cambiato con il suo solito abito.
  • Quando Rowena e Desmond ballano fuori dal castello, Re Randolph scompare, anche se le coperte sono modellate come se fosse lì.
  • Quando le ragazze ballano l’ultimo ballo della prima notte, Janessa, Kathleen e Lacey mancano dal punto in cui dovrebbero dormire. Un momento dopo vengono mostrate mentre dormono sulle scale.
  • Quando Genevieve chiede alle sue sorelle di abbinare i loro libri alle pietre, Janessa manca. Quando hanno trovato le loro pietre, lei riappare.
  • Quando Fallon saluta Rowena, le sue maniche sono rosa invece che dorate.
  • Mentre ballano lontano dal mondo magico, la principessa Fallon è scomparsa.
  • Tecnicamente le tre gemelle sono un po’ giovani per alcuni dei passi di danza che vengono mostrati.
    1goof
    Courtney che legge il libro invisibile

    2goof
    I collari delle 7 principesse maggiori sembrano mancare

    5goof
    La parte superiore dell’abito di Courtney è cambiata in una diversa tonalità di blu

    3goof
    The differenza nelle pagine del libro

    4goof
    La fine delle maniche sono mostrate rosa invece che oro

    8goof
    L’abito di Fallon è stato scambiato con il suo vero abito

    7goof
    Il nastro di Courtney mostrato marrone

    6goof
    I capelli di Blair sono sciolti mentre tutti gli altri hanno i capelli ancora legati in uno chignon

    Aggiungi una foto a questa galleria

    Anche conosciuto come

    • Tedesco – Barbie in Die 12 Tanzenden Prinzessinnen
    • Ungherese – Barbie és a 12 táncoló hercegnő
    • Spagnolo latino – Barbie y las 12 Princesas Bailarinas
    • Spagnolo – Barbie en las 12 Princesas Bailarinas
    • Francese – Barbie au Bal des 12 Princesses
    • Italiano – Barbie in le 12 Principesse Danzanti
    • Albanese – Barbie dhe 12 Princeshat Balerina
    • Olandese – Barbie en de 12 Dansende Prinsessen
    • Portoghese brasiliano – Barbie em as 12 Princesas Bailarinas
    • Greco – Barbie στις 12 βασιλοπούλες
    • Russo – Барби и 12 Танцующих Принцесс
    • Croato – Barbie i 12 rasplesanih princeza
    • Serbo – Барби и 12 принцеза балерина / Barbi i 12 princeza balerina
    • Polacco – Barbie i 12 Tańczących Księżniczek
    • Finlandese – Barbie ja 12 Tanssivaa Prinsessaa
    • Svedese – Barbie och de 12 Dansande Prinsessorna
    • Persiano – باربى و 12 پرنسس
    • Turco – Barbie Ve 12 Dans Eden Prenses
    • Ceco – Barbie a 12 tančících princezen
    • Hindi- बार्बी 12 नाचती राजकुमारियाॅं में
    • Indonesiano – Barbie di 12 Putri Menari
    • Ebraico – ברבי ו-12 הנסיכות המרקדות
    • Cinese – 芭比之十二个跳舞的公主
    • Giapponese – バービーのおどる12人のおひめさま
    • Sticker Storybook Sale

    Barbie in The 12 Dancing Princesses

    Barbie in The 12 Dancing Princesses Classic Cover.png

    Citazione: “C’è una differenza che solo tu puoi fare.”

    Personaggi: Brutus | Desmond | Duchessa Rowena | Felix | Re Randolph | Principe Derek | Principessa Ashlyn | Principessa Blair | Principessa Courtney | Principessa Delia | Principessa Edeline. Principessa Fallon | Principessa Genevieve | Principessa Hadley | Principessa Isla | Principessa Janessa | Principessa Kathleen | Principessa Lacey | Regina Isabella | Twyla

    Location: Castello di Re Randolph | Mondo Magico

    Canzoni: “Barbie in The 12 Dancing Princesses Theme” | “Birthday Song” | “Derek’s Tune” | “Sacerdotes Domini” | “Shine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *