APUSH Capitolo 11

– durò sei anni
-800 banche sospesero l’attività
-vasta disoccupazione a livello nazionale
-sommosse per il cibo
– rovinò il mandato presidenziale di Martin Van Buren.
La guerra delle banche ebbe un profondo effetto sul futuro degli Stati Uniti. La distruzione della Seconda Banca Nazionale portò al panico del 1837 e a tutto ciò che ne conseguì, e a un cambiamento nel sistema dei partiti politici americani.
L’azione principale di Jackson nell’uccisione della Seconda Banca Nazionale fu quando trasferì 10 milioni di dollari in depositi governativi a banche private statali o “pet”. Durante quell’epoca, si stava verificando un boom economico. Con il nuovo statuto della banca statale, molte banche erano entusiaste di concedere prestiti. Questo portò all’aumento della produzione di cotone nel Sud e ad un’enorme espansione delle terre nell’Ovest. Inoltre, un boom dell’industria stava avendo luogo nel nord. Con questi arrivò un aumento delle vendite e del prezzo dei terreni, che venivano pagati principalmente con banconote. Insieme a tutta questa prosperità arrivò l’inflazione. Jackson si allarmò e diede la colpa dell’inflazione all’aumento dell’uso di carta moneta e banconote. Per contrastare questo, emise la Specie Circular. Non solo la guerra delle banche influenzò l’America economicamente, ma anche politicamente. Gli eventi della Guerra delle Banche resero gli oppositori di Andrew Jackson assolutamente furiosi, portandoli a formare un nuovo partito: i Whigs. Questo mise in atto il secondo sistema di partito politico americano. I Whigs favorivano un forte governo nazionale e la riforma sociale. La maggior parte dei membri proveniva dal nord e dal vecchio nord-ovest, e tutti gli altri che favorivano la commercializzazione. Era ora un’America divisa tra Whigs e Democratici.
Le conseguenze della Guerra delle Banche ebbero davvero una profonda influenza sul paese, specialmente la presidenza di Martin Van Buren. L’uccisione da parte di Jackson della Seconda Banca Nazionale uccise l’economia americana come si vide nel Panico del 1837, ma incitò anche lo sviluppo di un sistema politico a due partiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *