9 Top Social Media Marketing Trends a cui prestare attenzione nel 2020

Per avere successo sui social media, è essenziale stare al passo con i tempi e capire le ultime tendenze dei social media.

Molti dei trend che abbiamo visto arrivare 12 mesi fa sono ormai consolidati – anche se questo non vuol dire che tutti li abbiano adottati come pratica quotidiana!

Altri sono in costante crescita, ma non hanno ancora raggiunto il picco dell’hype.

Quali sono i trend dei social media che avranno più importanza quest’anno?

Ho identificato 9 trend principali su cui concentrarsi nel 2020.

2020 sarà l’anno della strategia vocale

La maggior parte delle persone che cercano informazioni sul web si fidano ancora dei motori di ricerca, ma il modo in cui le persone cercano informazioni online sta cambiando.

Sempre più spesso, le persone usano la ricerca vocale sui loro smartphone, tablet o assistenti vocali (come i dispositivi Amazon Echo o Google Home) per cercare informazioni su internet.

Secondo le previsioni di comScore, nel 2020 il 50% delle ricerche saranno effettuate attraverso le funzioni vocali e la maggior parte sarà fatta senza nemmeno guardare uno schermo.

Così come i marketer hanno ottimizzato i contenuti per il web 2.0 e il mobile, dovranno iniziare a ottimizzare i contenuti anche per la ricerca vocale. Per citare NewsCred, “Se sei un marketer, “Qual è la strategia di Alexa?” sarà una domanda a cui dovrai rispondere.”

Lettura consigliata: Qual è la tua strategia Alexa? Come ottimizzare i tuoi contenuti per la ricerca vocale nel 2020

I siti web mobile responsive sono un must

Non posso credere che sto ancora cantando questa stessa canzone! Ma nel caso in cui il messaggio non sia stato assorbito al 100%, lasciatemelo ripetere.

Senza un sito mobile responsive, non solo state perdendo significativamente nelle classifiche di ricerca organica, ma Google ha reso molto chiaro che penalizzerà i siti che non sono mobile responsive.

Google dice che il 61% degli utenti difficilmente tornerà su un sito mobile a cui ha avuto problemi di accesso, con il 40% che visiterà invece il sito di un concorrente.

Se non avete ancora implementato una strategia mobile-first, fatene una priorità urgente nel prossimo anno.

Le app messenger continueranno ad evolversi

Lo sapevi che più utenti usano la messaggistica sociale che i social media stessi – specialmente i giovani millennials?

Oggi ci sono più persone che usano le quattro principali app di messaggistica sociale (WhatsApp, Messenger, WeChat e Viber) che le quattro principali app di social media (Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn).

Facebook Messenger da solo è sui telefoni di oltre 1,2 miliardi di persone, e Facebook dice che ci sono più di 2 miliardi di messaggi inviati tra aziende e persone su Messenger ogni mese.

Come cresce l’uso delle piattaforme di messaggistica sui social media, anche il potenziale per migliorare la customer experience si espanderà in modo esponenziale.

La combinazione delle piattaforme di messaggistica con i chatbot alimentati dall’intelligenza artificiale (AI) renderà possibile alle aziende di impegnarsi in conversazioni con i clienti più rilevanti, personalizzate e utili su scala.

Il contenuto video è qui per restare

Il video ha superato da tempo lo status di nuovo trend caldo, ma rimane ancora una tendenza importante nel marketing dei social media.

Se un’immagine dice mille parole, un video ne dice un milione.

Il video marketing può aiutarvi a raccontare la vostra storia in modo più divertente, educativo e stimolante, quindi se non fa già parte della vostra strategia, fatevi avanti con i video il prossimo anno.

TikTok continua la sua ascesa

Con più di 800 milioni di utenti attivi mensili e un’età media di 16-24 anni, TikTok continua la sua incredibile ascesa.

Per citare il rapporto sulle tendenze sociali di Hootsuite per il 2020: “Che duri o meno, la popolarità di TikTok porta una visione preziosa sul futuro della cultura sociale, dei contenuti e della collaborazione. I social marketer dovrebbero tenere d’occhio TikTok mentre usano queste intuizioni per adattare le loro strategie sulle reti stabilite per la prossima generazione sui social.”

Lettura consigliata: TikTok pubblica le 10 migliori liste di contenuti per il 2019

Le storie continueranno a crescere in popolarità

Da nessuna parte il concetto di storie è più evidente che su Instagram dove oltre 400 milioni di persone usano Stories quotidianamente. Introdotte come una sorta di successore dello stile “autodistruzione” dei contenuti di Snapchat, le storie non sono più viste come una novità. A questo punto, sono un punto fermo di Instagram stesso.

Simile a Instagram Stories, Facebook Stories – presentazioni e raccolte di video generate dagli utenti – sono brevi (circa 20 secondi) pezzi di contenuto creati sul tuo smartphone e disponibili per un massimo di 24 ore.

Secondo la previsione di Mari Smith “Il formato Facebook e Instagram Stories continuerà a crescere in popolarità per tutto il 2020. Tanto che i contenuti dei feed regolari rallenteranno notevolmente.”

Lettura consigliata: Instagram Begins Rolling Out Collaborative Group Stories Option

Il marketing di nicchia merita di essere esplorato

“Nel 2020, la corsa non è essere ovunque e raggiungere tutti, ma raggiungere le persone giuste con un intento mirato. Si tratta di scegliere la qualità degli impegni rispetto alla quantità degli impegni”. Peg Fitzpatrick

Sempre più persone sono affaticate dall’eccessiva saturazione di contenuti sui principali social network. Si stanno spostando sempre più verso piattaforme che aiutano ad eliminare il rumore e i post che non sono rilevanti per loro.

Le reti di nicchia ti danno l’opportunità di connetterti con una comunità altamente mirata e impegnata. Una volta che sei entrato in contatto con il tuo pubblico, puoi iniziare a conoscerlo – come pensa e agisce – e costruire relazioni più strette con loro.

I social network di nicchia sono più piccoli e servono solo coloro che vogliono essere lì, il che significa che piuttosto che essere un piccolo pesce in un grande stagno sociale, andare di nicchia ti permette di concentrare la tua comunicazione in modo più preciso. Non dovrai preoccuparti di battere nessun algoritmo simile a quello di Facebook, quindi puoi aumentare la capacità di far vedere i tuoi contenuti a un pubblico pertinente.

Ci sono molti social network di nicchia online che si rivolgono a utenti appassionati, uniti da argomenti o luoghi specifici. Che tu sia un cinefilo, un appassionato di fai da te, un crafter o un panettiere, là fuori c’è un network di nicchia che fa per te.

Questi sono alcuni posti popolari per iniziare la tua esplorazione.

Micro-Influencers Hold Sway

Negli ultimi anni, gli influencer dei social media sono diventati una tendenza importante. Tuttavia, i macro-influencer con i loro milioni di follower hanno un prezzo elevato e sono fuori dalla portata di molte aziende. Questo è il motivo per cui stiamo assistendo all’ascesa dei micro-influencer (coloro che hanno meno follower).

Scegliendo un micro-influencer – qualcuno con meno follower, ma con una comunità più impegnata – non solo aumenterete le vostre possibilità di ottenere un maggiore coinvolgimento, ma risparmierete anche denaro. Il tuo budget potrebbe estendersi a più influencer, in diversi vertici, con diverse nicchie di pubblico, rendendo le connessioni molto più rilevanti. Social Media Today

Lettura consigliata: Il pubblico più piccolo possibile: Come i micro-Influencer stanno cambiando il marketing

Ora stiamo facendo marketing alla generazione Z

Hanno un’età compresa tra i 13 e i 22 anni, La Gen Z è la generazione iperconnessa e con molte opinioni, passata all’attivismo perché il panorama di internet e dei social media li ha resi acutamente consapevoli e preoccupati degli eventi mondiali. Cause sociali come le questioni LGBTQ, la positività del corpo e la salute mentale sono sempre più al centro. Si prevede che i Gen-Z rappresenteranno circa il 40% di tutti i consumatori entro il 2020.

A differenza di qualsiasi generazione prima di loro, sono cresciuti esprimendosi online. La generazione Z è la prossima generazione di clienti, quindi vale la pena capire il modo migliore per includerli nel vostro marketing.

Lettura consigliata: How to Market Your Business to Gen Z

Pensieri finali

I social media sono in continua evoluzione. Ogni anno, tutto, dagli aggiornamenti degli algoritmi alle tendenze emergenti, modella e informa la miriade di modi in cui interagiamo online.

Come pianificate il vostro social media marketing per il prossimo anno, considerate come potete implementare alcune o tutte queste tendenze nella vostra strategia online. Ma ricordate – non ha senso buttarsi sull’ultima tendenza di marketing senza prima avere una strategia in atto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *