5 In-Demand Nursing Jobs

Una carriera in infermieristica ti dà l’opportunità di combinare la compassione personale con l’abilità professionale.

E’ anche una carriera con grande potenziale di guadagno e sicurezza del lavoro. Di seguito ci sono cinque campi infermieristici che dovrebbero essere molto richiesti negli anni a venire.

1. Infermiere di viaggio

Cosa fanno: Gli infermieri da viaggio riempiono il vuoto quando le strutture sanitarie sono a corto di personale. Un infermiere di viaggio può prendere incarichi a breve o lungo termine con ospedali, cliniche e uffici medici. Anche se i lavori di infermiera di viaggio sono disponibili in tutto il mondo, le posizioni più paganti sono negli Stati Uniti e nel Medio Oriente.

Perché ti potrebbe piacere: L’infermieristica di viaggio fa appello alle persone che amano la flessibilità, vogliono incontrare nuove persone e, naturalmente, amano viaggiare. A seconda della tua posizione e dei tuoi interessi, potresti trovare numerose opportunità vicino a casa tua, oppure potresti trovarti a viaggiare per lunghe distanze.

Previsione del lavoro: La carenza di personale infermieristico ha creato una forte domanda di infermieri di viaggio. Si prevede che il campo rimanga molto richiesto per il prossimo futuro.

Requisiti di istruzione: Una licenza RN, Associate of Science in Nursing (ASN) o Bachelor of Science in Nursing (BSN) è un requisito di base, e la maggior parte delle agenzie infermieristiche di viaggio preferiscono candidati con un anno di esperienza professionale.

2. Infermiere Virtuali

Cosa fanno: Gli infermieri virtuali (chiamati anche telenurses) usano Internet e/o il telefono per curare i pazienti a distanza. Gli infermieri possono monitorare le attrezzature mediche a casa, aiutare i pazienti a somministrare auto-trattamenti e fornire educazione sanitaria.

Per esempio, virtuwell, un fornitore di assistenza sanitaria online che opera in diversi stati, permette alle persone con problemi di salute di base di parlare con un medico infermiere e ricevere un piano di trattamento online, senza la necessità di una visita di persona.

Perché ti potrebbe piacere: Gli infermieri virtuali devono godere di interazioni personali via telefono e tecnologia, ed esercitare un buon giudizio su quando consigliare i pazienti e quando chiedere ad un paziente di cercare attenzione medica personale.

Previsione del lavoro: Con l’aumento dei costi dell’assistenza sanitaria, ci si aspetta che gli infermieri virtuali siano molto richiesti. Possono aiutare a contenere il costo delle cure riducendo il numero di visite di persona negli ospedali e negli uffici medici.

Requisiti di istruzione: Questo campo è nuovo e aperto a persone con una varietà di background. Una licenza RN, ASN o BSN è spesso richiesta. La conoscenza della farmacologia, del controllo dei veleni e della gestione delle crisi è utile. La familiarità con la tecnologia dell’informazione sanitaria è un plus.

3. Infermiere di cura critica

Cosa fanno: Cura i pazienti più gravemente malati, spesso in unità di terapia intensiva. Gli infermieri di assistenza critica lavorano con la tecnologia sanitaria più avanzata per monitorare i pazienti, fornire supporto vitale e intervenire se un paziente affronta una crisi sanitaria.

Perché potrebbe piacerti: Gli infermieri di assistenza critica lavorano in un ambiente dal ritmo serrato che richiede esperienza, competenza e capacità decisionali rapide. Hanno la possibilità di applicare la tecnologia e le tecniche mediche più avanzate al servizio del salvataggio di vite umane.

Previsione del lavoro: In media, l’occupazione per gli infermieri registrati è proiettata a crescere molto più velocemente di altre occupazioni. Molti fattori possono determinare la crescita del lavoro di particolari specializzazioni infermieristiche. Ti incoraggiamo a ricercare le opportunità per gli infermieri di assistenza critica dove vivi. (Fonte: https://www.bls.gov/ooh/healthcare/registered-nurses.htm)

Requisiti di istruzione: I requisiti sono un BSN e un Master of Science in Nursing (MSN), una licenza RN, due anni di esperienza e il superamento dell’esame di certificazione offerto dall’American Association of Critical Care Nurses.

4. Nurse Care Coordinators

Cosa fanno: I coordinatori delle cure infermieristiche assicurano che i pazienti ottengano le cure di qualità di cui hanno bisogno in modo efficace ed efficiente. I coordinatori di cura lavorano come collegamento tra i fornitori e i pazienti al fine di offrire la migliore assistenza possibile ai pazienti, così come una comprensione completa della loro condizione medica cronica o complicata.

I coordinatori delle cure infermieristiche (chiamati anche nurse care manager, nurse navigator, patient care coordinator, patient case manager, ecc.) fungono da hub per le informazioni, la navigazione e la rassicurazione dei pazienti, offrendo loro le migliori cure di qualità e premiando i fornitori con un processo efficace ed efficiente.

Perché ti potrebbe piacere: Gli infermieri coordinatori delle cure lavorano a stretto contatto con i loro pazienti e le loro famiglie, così come in collaborazione con un team di gestione clinica. Sono fortemente coinvolti nella cura totale del paziente e nel modo in cui tale cura viene fornita. Inoltre, i coordinatori delle cure infermieristiche hanno più proprietà dei loro orari.

Previsioni di lavoro:

In media, l’occupazione per gli infermieri registrati è proiettata a crescere molto più velocemente di altre occupazioni. Molti fattori possono determinare la crescita del lavoro di particolari specializzazioni infermieristiche. Ti incoraggiamo a ricercare le opportunità per i coordinatori di assistenza dove vivi. (Fonte: https://www.bls.gov/ooh/healthcare/registered-nurses.htm)

Requisiti di istruzione: I requisiti di base includono un ASN o BSN e la licenza RN. Poiché il campo del coordinamento delle cure infermieristiche cresce, molti coordinatori di cura possono trovare un master in coordinamento delle cure vantaggioso.

5. Infermiere Informatico

Cosa fanno: Combina la conoscenza infermieristica con l’informatica e la tecnologia dell’informazione per gestire il flusso di informazioni per semplificare la documentazione e migliorare la qualità della cura del paziente. Un infermiere informatico è un infermiere esperto che può sia interpretare i dati medici che analizzare come vengono condivisi e utilizzati. Gli infermieri informatici lavorano in un’ampia varietà di ambienti, dagli ospedali, all’assistenza domiciliare, alle strutture infermieristiche specializzate, alle università e alle aziende.

Perché ti potrebbe piacere: Gli infermieri che sono entusiasti e consapevoli della tecnologia e vedono le sue applicazioni benefiche nell’assistenza sanitaria sono buoni candidati.

Previsione del lavoro: Poiché la tecnologia avanza rapidamente e continua a crescere come parte integrata dell’assistenza sanitaria, gli infermieri informatici saranno molto richiesti.

Requisiti di formazione: I requisiti di base sono un BSN, una licenza RN, due anni di pratica RN e 30 ore di lavoro in informatica, il completamento di uno dei tre requisiti di ore di pratica e il superamento dell’esame di certificazione offerto dall’American Nurses Credentialing Center. Molti infermieri informatici ottengono anche un master in informatica infermieristica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *