10 cose da dire al tuo marito traditore

14shares
  • Share
  • Tweet
  • Pin

Sospetti che tuo marito sia stato infedele, ma non hai modo di provarlo?

Sentite il bisogno di urlare, gridare e maledire fino a quando non ammette il suo misfatto?

Forse ti senti bloccata perché non hai modo di provare la sua infedeltà?

Se è così che ti senti, è il momento di agire e scoprire cosa sta realmente succedendo.

Non fa bene al tuo matrimonio o alla tua salute mentale trovarsi in questa situazione.

Hai bisogno di scoprire la verità su quello che sta succedendo, in modo da poter andare avanti con la tua vita, con o senza tuo marito.

Fortunatamente, c’è uno strumento online che le permette di farlo. Un discreto tracker online che ti rivelerà tutto quello che hai bisogno di sapere sul comportamento di tuo marito (clicca qui per controllare).

Una volta inseriti alcuni dei suoi dettagli di base, lo strumento mostrerà con chi ha comunicato frequentemente online, qualsiasi profilo segreto di incontri che ha, più una tonnellata di altre informazioni che ti avviseranno di comportamenti potenzialmente loschi.

Se tuo marito ha tradito, è probabile che diventi immediatamente ovvio.

L’articolo qui sotto offre alcuni consigli su cosa dire a tuo marito se si scopre che è stato infedele.

Devi dirgli come questo ti ha fatto sentire.

Ovviamente, hanno bisogno di sapere come vi hanno fatto sentire. Non sarebbe giusto comportarsi come se non avessero fatto nulla di male. Sono stati infedeli a voi e al sacro legame del matrimonio che avete condiviso tra di voi. Hanno rovinato la fiducia che avete in loro.

Quindi, la prima cosa da dire è che, come ho detto sopra, non è una buona idea gridare e arrabbiarsi.Questo molto probabilmente porterà solo a un’enorme discussione, che non sarà benefica per nessuno di voi due.

Qualunque cosa vogliate dire loro, iniziate dicendo: “Mi sento…”. È un modo calmo ma potente per dirgli come ti hanno fatto sentire. Non scatena alcuna rabbia in loro; semplicemente gli fa sapere come ti senti. Sii anche completamente onesto – questo è il momento di dire loro precisamente cosa ti hanno fatto.

Non solo non avranno alcun motivo per iniziare una discussione con te, ma poiché si preoccupano per te, questo li colpirà. Li colpirà duramente il fatto che tu ti senta così, e loro sanno di essere da biasimare.

Questo è senza dubbio più potente che urlare e gridare.

Chiedigli perché ha tradito.

Potrebbe aiutare iniziare la conversazione con: “Voglio capire perché…”. Questo lo farà sentire un po’ più a suo agio ad essere aperto con te.

Un altro modo per assicurarsi che si senta aperto è quello di parlargli in un luogo reciprocamente sicuro e protetto. Avete bisogno di mostrargli che volete genuinamente ascoltare lui e le sue ragioni per il tradimento, così lui apprezzerà se sente che siete fisicamente in uno spazio in cui si sente sicuro.

Ora so che potrebbe sembrare che il mio consiglio sia davvero orientato a farlo sentire a suo agio, e questa è comprensibilmente l’ultima cosa che volete fare, ma è l’unico modo per ottenere la conversazione e le risposte che state cercando. Per favore non pensate che io stia dicendo che dovete essere eccessivamente gentili con lui. Quello che ha fatto è sbagliato e vi ha ferito senza fine, ma potete ancora farglielo capire senza che lui si chiuda a voi.

Non ho intenzione di indorare la pillola, questa potrebbe essere la conversazione più dolorosa che abbiate mai avuto, ma è necessaria. Hai bisogno di sapere perché ha dovuto allontanarsi dalla vostra relazione. Potrebbe aiutarvi a capire la gravità della situazione.

Ci possono essere molte ragioni per cui le persone tradiscono, quindi sarebbe utile individuare la ragione della sua infedeltà prima di prendere qualsiasi decisione avventata.

Chiedetegli come si è sentito, sapendo che vi avrebbe ferito.

Questa può essere una domanda utile da porre, che fondamentalmente vi mostrerà se è una persona bugiarda e ingannevole che dovreste abbandonare, o se ha veramente fatto un errore e potreste forse lavorare su questo con lui.

Molto spesso, i traditori tradiscono perché pensano che non verranno mai presi. Poi, una volta scoperti, diranno cose come “non ho mai voluto farti del male”, ma quello che in realtà vogliono dire è che non volevano che tu lo scoprissi, quindi non ti avrebbe fatto male.

Visto che quest’uomo è tuo marito, sarai sicuramente in grado di dire se è veramente distrutto dalla cosa, o se probabilmente avrebbe continuato la relazione se tu non l’avessi scoperto.

In aggiunta a questo, tutto dipende dalla situazione in cui hai scoperto il tradimento e dalla gravità dell’infedeltà. Per esempio, se lui è stato infedele con un’altra donna una volta, e te ne ha parlato subito, questo probabilmente dimostra che voleva ammettere subito le sue azioni ed essere onesto con te.

Tuttavia, se l’hai sorpreso ad avere una relazione, che più tardi potresti realizzare che va avanti da qualche tempo, devi chiederti se pensi che te l’avrebbe mai detto se tu non l’avessi scoperto.

Chiedigli ogni dettaglio che vuoi sapere e digli quello che non vuoi sapere.

Prima di tutto, per poter fare questa domanda a tuo marito, devi aver deciso prima con te stessa cosa vuoi sapere e quali dettagli non vuoi assolutamente sapere. Quando le persone scoprono che il loro coniuge tradisce, il loro primo istinto è di chiedere tutti i dettagli.

Quando dico tutti i dettagli, intendo tutto. Molte donne si sentono arrabbiate e si ritrovano a fare tutte le domande, specialmente quelle intime. Se sentite il bisogno di sapere quante volte vostro marito è andato a letto con questa donna o dove l’hanno fatto, e questo vi aiuta, allora questo dipende interamente da voi.

Tuttavia, altre persone potrebbero non volere tutti quei dettagli. Certo, è già abbastanza brutto sapere che tuo marito ti è stato infedele – non hai bisogno di capire come era la loro vita sessuale insieme.

È importante dire che se chiedi al tuo partner tutti i dettagli intimi della sua relazione, non solo questo ti farà sentire a disagio, ma creerà anche un’immagine nel tuo cervello che porterà a rabbia e risentimento.

Quindi, assicurati di entrare nella conversazione conoscendo i tuoi limiti riguardo a questo. Dite chiaramente a vostro marito cosa volete sapere e cosa no, per assicurarvi che lui non vi scateni la rabbia.

Chiedetegli se terminerà la relazione.

Potrebbe essere scioccante sapere che non tutte le relazioni si fermano quando vengono scoperte. Quindi, questo è sicuramente qualcosa che dovete affrontare con lui, e la sua risposta sarà significativamente diversa a seconda del tipo di relazione che ha con quest’altra donna.

Anche se ci possono essere molti tipi di tradimento, per questo punto, ci concentreremo su due esempi.

Il primo è una relazione sessuale. Questo tipo di tradimento può essere chiuso molto rapidamente perché non c’era nessun sentimento attaccato all’inizio. Perciò, se suo marito ha avuto una relazione occasionale con qualcuno, può essere sicura che non lo farà di nuovo.

Il secondo tipo è una relazione emotiva e sessuale. Se questa è la natura della relazione di suo marito, sarà molto più difficile per lui finirla. Lui ha un attaccamento emotivo a questa donna, quindi se dice che la finirà, potresti dover scavare un po’ più a fondo, potresti chiedergli come lo romperà con lei o come lo supererà. Naturalmente, non ti potrebbe importare di meno che la loro relazione finisca, ma devi fare queste domande per vedere se lui è sincero.

È anche utile fare questa domanda prima che tu gli abbia dato una risposta su cosa farai in futuro. Quindi probabilmente otterrà la risposta più onesta. È molto probabile che suo marito le dica che lei è l’unica donna per lui, che ama lei e solo lei e che non la vedrà mai più. Ma devi essere in grado di vedere la verità nelle sue parole.

Ti potrebbe interessare anche: 3 modi semplici per scoprire se ti sta tradendo

Chiedigli se è disposto a lavorare per sistemare ciò che ha rotto.

La maggior parte delle volte, quando un traditore viene beccato, implorerà la moglie di rimanere con lui, e affermerà che cambierà e si trasformerà in una persona migliore. Molto di quello che dicono quando vengono presi può essere una promessa non mantenuta.

Spesso i traditori possono sentire che una volta che il loro coniuge ha deciso di riprenderli, hanno una carta “esci gratis di prigione”. Non cambieranno, e non proveranno a migliorare se stessi e la loro relazione. Quindi, è vitale che ancora non mostri al tuo partner i tuoi piani per andare avanti. Dovete vedere se effettivamente faranno bene le loro promesse.

Dovete rendere consapevoli che ci vorrà molto tempo per guarire il rapporto, il progresso tra voi due non avverrà durante la notte. Quindi, sono disposti a spendere tanto tempo e dedizione per rimettere in carreggiata il vostro rapporto?

Chiedigli cosa pensa sia andato storto tra voi, che lo ha portato a tradire.

Questo punto può sembrare simile al punto numero due. Per alcuni aspetti, può essere abbastanza simile. Voi volete ancora capire perché lui ha sentito il bisogno di allontanarsi da voi.

Tuttavia, questo punto gli chiede direttamente cosa pensa che fosse/è sbagliato nel vostro rapporto. Potrebbe anche essere utile chiedergli quando ha sentito che la vostra relazione ha iniziato a rompersi. Se può indicare un evento o un momento specifico, puoi ripensarci e vedere cosa stava succedendo.

Quando risponde, potrebbe essere utile fare alcune domande di follow-up come: “Perché sentivi di non poter parlare con me in quel momento?” o “Perché sentivi di dover tradire per risolvere quello che stava succedendo?”

Per esempio, in molti casi, i mariti decidono di tradire in casi come la gravidanza o il parto. Scelgono di tradire perché sentono che potrebbe essere più facile dirigere la loro attenzione sessuale altrove piuttosto che appesantirvi con i loro problemi, specialmente se possono dire che non vi sentite all’altezza.

Se decidete di risolvere questo problema insieme e rimanere con lui, è fondamentale individuare quale sia stato il problema che lo ha portato a tradire, o quando ha iniziato a perdere interesse nella vostra relazione. In questo modo, quando andrete alla consulenza matrimoniale o alla terapia insieme, potrete dire subito al professionista quando tutto ha cominciato a cadere a pezzi. Potrebbe fare progressi più rapidi.

Chiedetegli se pensate che lo farà di nuovo.

C’è una grande differenza tra un traditore seriale e qualcuno che ha tradito una volta. Quindi, dovete pensare a vostro marito. Per prima cosa, puoi probabilmente pensare a questa domanda da sola prima di chiederglielo.

Ha mai tradito prima, nelle relazioni precedenti? Se sì, questo probabilmente non è un buon segno. O questa è semplicemente la prima volta che lui (a tua conoscenza) è stato infedele?

Devi assicurarti che quando gli fai questa domanda, lui risponda con onestà. Rassicuralo che hai solo bisogno di sapere la verità, non si tratta di lui che cerca di supplicarti ancora.

Anche se ha detto che finirà la sua attuale relazione, devi assicurarti che la sua testa non sarà girata di nuovo. Molto probabilmente sarai in grado di dire se la sua risposta a questa domanda è genuina, quindi vai con quello che il tuo istinto ti sta dicendo.

Chiedigli perché pensa che dovresti rimanere.

Questa domanda gli permette di dirti tutto quello che pensa tu voglia sentire. Devi assicurarti che lui sappia che non hai ancora preso alcuna decisione, e che non sarai influenzato in modo massiccio da qualsiasi cosa lui dica ora. Digli che non vuoi sentire cose dolci e promesse che non saranno mantenute, vuoi ascoltare le ragioni più oneste per cui lui pensa che tu debba stare con lui.

È importante notare che qualsiasi cosa dica non deve farti sentire in colpa. Per esempio, se lui pensa che dovresti rimanere con lui a causa dei bambini che condividete, o che spezzerai il cuore della tua famiglia finendo le cose, questo è del tutto irrilevante. Il problema che si è verificato è tra voi due. Non ha niente a che fare con influenze esterne.

Inoltre, lui è stato quello che ha rotto la fiducia nel rapporto tra di voi, ed è lui l’unico da biasimare per questo.

Mantieni la forza di volontà che hai imparato così bene durante questa conversazione, e non cadere nelle sue braccia perché ti promette il mondo. Qualunque cosa lui dica deve essere realistica.

Assicurati.

Dopo aver avuto la conversazione con tuo marito su tutte queste cose, è importante rivolgersi a te stessa.

Chiediti come ti senti dopo aver parlato con lui e aver scoperto tutti i dettagli. Ci può volere del tempo per decidere come andare avanti, specialmente se avete fattori esterni come dei figli insieme. È un tuo diritto prendere il tuo tempo per arrivare ad una decisione.

Hai bisogno di amarti e sostenerti in questo momento per assicurarti che stai prendendo la decisione migliore per te. Alla fine, qualunque sia la tua scelta, farai esattamente la cosa giusta per te, e questo è importante.

Ti potrebbe interessare anche: 3 modi semplici per scoprire se ti sta tradendo

FAQs

Cosa dire a qualcuno che ti ha tradito?

Prima di tutto, non trattenere le cose mentre cerchi di non vomitare emozioni incoerenti. Dopo aver espresso il vostro dolore, è consigliabile ripercorrere entrambi i vostri passi e scoprire dove è andato tutto storto. Una volta fatto questo, scoprite se lui è ancora disposto a lavorare sulla relazione. Se lo è, entrambi dovete stabilire degli obiettivi su come farete meglio. Soprattutto, sottolineate la parte “senza tradimenti”.

Cosa devo fare se mio marito mi tradisce?

Questo è abbastanza relativo e dipende da quanto è andata avanti la relazione nel suo complesso. A volte quando qualcuno ti tradisce significa che la relazione ha fatto il suo corso. In questo caso, leggi gli indizi e vattene. D’altra parte, potrebbe essere un modo per voi di lavorare su aspetti del vostro matrimonio che si sono spenti.

Come si comunica con un marito che tradisce?

Non è saggio andare a guaire, ma se questo ti aiuta a sentirti meglio all’inizio, non è fuori discussione. Dopo che questo è finito, la cosa più logica da fare è ascoltarlo, sentirlo. Sì, non ci sono scuse per il tradimento, ma, se vuoi trovare definitivamente cosa fare, scopri cosa è andato storto.

Come si fa a pareggiare i conti con un traditore?

Se questa è la strada che vuoi percorrere, allora devi eseguirla bene. Comincia con il ghosting completo di lui, poi procedi a fare bella figura ogni singola volta. Sai cosa potrebbe davvero mordere? Diventare amica della ragazza con cui è uscito e sbandierarglielo in faccia.

Chi tradisce si sente in colpa?

Mentre alcune persone si sentono davvero male perché ti hanno ferito e tradito la tua fiducia, ce ne sono altre che semplicemente non lo fanno. Tuttavia, la maggior parte dei traditori tende a estraniarsi dai propri sentimenti in anticipo. Quindi, probabilmente non si preoccupano di chi hanno ferito, indipendentemente da quanto sembrino pentiti.

Conclusione

Spero davvero che questo articolo ti abbia aiutato se stai cercando di capire cosa dire a tuo marito che tradisce. Anche se quello che stai passando in questo momento è terribile, una volta che hai parlato con lui e hai valutato come si sente riguardo a quello che ha fatto, sarai più informata per prendere la decisione giusta per te.

Qualunque decisione tu decida di prendere, ricorda solo che meriti di stare in una relazione d’amore piena di fiducia e felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *